Home / COSA FACCIAMO / EDUCAZIONE CINOFILA

EDUCAZIONE CINOFILA

BENVENUTI AL PARCO CINOFILO R.E.M.

In questa struttura, sede distaccata, proponiamo attività in cui la Metodologia Attiva si incontra con la Zooantropologia. Entrambe sottolineano l’importanza della relazione come veicolo della crescita individuale, crescita condivisa tra due persone, gruppi di persone e persone e cani. La Zooantropologia è una neoscienza ancora in fase di ricerca a cura del dot. prof. Marchesini.

Far parte del CEMEA Taranto significa dare accoglimento alle necessità dello sviluppo, accompagnando le necessità insite delle crescita. Questo genera apprendimento e l’apprendimento permette acquisizione di pratiche integrate con il benessere e la qualità della vita.

L’approccio cognitivo zooantropologico come l’Educazione Attiva non danno soluzioni al problema, ma forniscono strumenti.

Le diverse attività riguardano:

  • l’educazione cinofila,
  • giornate educative,
  • educativa specialistica ovvero zooantropologia assistenziale.

Per la zooantropologia assistenziale, conosciuta meglio come pet-therapy, significa affiancare figure specializzate per poter lavorare su problematiche, di varia natura, legate all’età dello sviluppo fino alla terza età.

La relazione tra gli attori coinvolti, assume ruolo centrale ed è questa a offrire gli strumenti per poter migliorare la propria condizione di benessere. Il cane non è più lo strumento o la macchina performativa ma un essere vivente che sente, sceglie e agisce.

Le giornate educative sono eventi organizzati per poter condividere momenti ludici tra le persone e i cani, come per esempio le passeggiate in libertà e le classi di socializzazione per i cani.

L’educazione cinofila offre un’opportunità per scoprire e accrescere le abilità del binomio persona/cane, come possono essere la dotazione di strumenti gestionali per la coppia o gli strumenti comunicativi verbali e di espressione corporea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *